Edizione n° 4807

BALLON D'ESSAI

SCOOP // SCOOP Aree interne: 64 milioni per opere pubbliche Monti Dauni
5 Giugno 2018 - ore  20:08

CALEMBOUR

SEQUESTRI // SEQUESTRI Volpicelli, "Mercato a Orta Nova, Teatrino orrori amministrativi"
10 Giugno 2018 - ore  17:38

"Vaccini per operatori sanitari. Obbligo anche in Puglia"

AUTORE: 
Redazione
PUBBLICATO IL: 
12 Giugno 2018
Cronaca // Gargano // 

Bari, 12 giu. – In Puglia sarà obbligatorio per i medici sottoporsi a vaccinazione. L’obbligo vaccinale passato con il voto contrario del Movimento 5 Stelle e l’astensione di quanti avrebbero dovuto condividere, soprattutto dal punto di vista professionale, la decisione del Consiglio, pone la Puglia al passo con le indicazioni di una questione che non può essere lasciata alla disputa delle piazze o del web.
La Puglia si è data una regola. Lo ha fatto nella convinzione che vaccinarsi è meglio ed evita fenomeni di amplificazione dei contagi e della carenza di personale, soprattutto nell’ambito sanitario. A riguardo mi pare strano che in Puglia ci siano medici che rifiutino i vaccini, tenendo conto che gli ultimi dati del Dipartimento della Salute della Regione, riferiti alle vaccinazioni obbligatorie, a riguarda della fascia di età da 0-6 anni, il 93-95% dei 200mila bambini ha fatto il vaccino esavalente, mentre il 90-92% ha fatto anche quello contro il morbillo. Cioè, rischiavamo di avere la totalità dei bambini vaccinati e non quella degli operatori sanitari, in sintonia con altre regioni che hanno già provveduto ad estendere l’obbligatorietà vaccinale.