Edizione n° 4995

BALLON D'ESSAI

FLOP // Il sol dell’avvenire delude a Cannes: la critica internazionale sta stroncando Moretti
27 Maggio 2023 - ore  21:48

CALEMBOUR

CONTROCORRENTE // “Così ti amiamo noi francesi”. Come cambia un giudizio
 - ore  22:01
/ Edizione n° 4995

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Alfonso Fiore, "Sisecam lavoratori a rischio!"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
31 Maggio 2018
Manfredonia //

Foggia, 31 maggio 2018. Si è svolto il 30 maggio presso Assindustria di Capitanata il tanto atteso incontro congiunto con i vertici del Gruppo Sisecam, dove ha partecipato la delegazione UGL Chimici di Foggia, rappresentata dal segretario provinciale Alfonso Fiore.
La sigla sindacale UGL ha posto al Gruppo turco, semplici quesiti, quali riassorbimento dell’intero personale dell’ex Manfredonia Vetro, contezza concreta sul rifacimento del forno fusorio, certezza sulle ripartenze delle seconde lavorazioni e dei mercati di riferimento che andranno a coprire, ma al di là dei proclami verbali, non abbiamo avuto risposta con un piano industriale, con un piano di investimento, ma abbiamo solo ricevuto verbalmente risposte e date di avvio.
Nel coltempo invece abbiamo avuto la chiara contezza che sia le maestranze del Satinato che la platea degli impiegati non saranno assorbite e che le restanti maestranze sono a rischio in quanto il Gruppo Sisecam non garantisce il totale reale assorbimento. Per cui come delegazione UGL manifestiamo tutte le nostre perplessità e ribadiamo che il riassorbimento di tutte le maestranze del sito industriale ex Manfredonia Vetro sono una prioritarità assoluta e per questo che abbiamo rimandato, come già ribadito più volte, ogni decisione sui tavoli istituzionali, che avverrà prima presso la Task Force della Regione Puglia il giorno 6 Giugno e di seguito da concordare presso Il Ministero dello Sviluppo Economico, nella speranza che almeno in quei tavoli il gruppo turco ci faccia leggere qualcosa.
Il SEGRETARIO PROVINCIALE
UGL CHIMICI-GAS-ACQUA-VETRO
ALFONSO FIORE

14 commenti su "Alfonso Fiore, "Sisecam lavoratori a rischio!""

  1. Per fare lo sciopero li hanno coinvolti adesso non vogliono più ne satinati che ufficio.
    Non esiste proprio sto fatto è questi sono imprenditori?
    E questi sono multinazionali?
    Per 10/15 operai si stanno cacando sotto.
    Non fermeremo mai l.accordo senza assorbimento di tutti i iii.

    Rispondi
  2. Stando alle dichiarazione degli altri sindacati l’UGL di Fiore è l’unico che sta veramente lottando per i lavoratori. Forza Fiore!

    Rispondi
  3. Credo che Fiore sia l’unico che ha capito che il sito non riparte e ha il coraggio di dirlo e sta cercando di smuovere le menti dei lavoratori. Sosteniamo Fiore Lega – M5S e Fratelli di Italia sarete al governo dove siete ?

    Rispondi
  4. Avanti Fiore sostieni i lavoratori della Manfredonia Vetro visto che gli altri asepttano le calende greche senza timore e senza paura.

    Rispondi
  5. Non capisco dove la novitá si sapeva tutto, perché non ci siamo preoccupati prima di farla chiudere??
    Il satinato lo si sapeva cge davano fuori le lavorazioni…
    Di chi é stata la scelta scellerata di farll fermare….anche quando si poteva riprendere a lavorare?
    Queste decisioni oggi pesano sui lavoratori, é chiaro che non servono più gli impiegati, stanno già all altro stabilimento di Udine.
    Nessuna azienxa vuole personale in più oltre quello che necessita…..
    Mi chiedo dove sono tutti i sostenitori o tutti o nessuno…….

    Rispondi
  6. Il ragioniere l’aveva detto fin dall’inizio che si sarebbe vendicato del trattamento ricevuto…..e cosi’sara’ ilpiano di Elliott sicuramente da’ maggiori garanzie occupazionali.

    Rispondi
  7. Accendiamo fuochi inutili almeno stiamo zitti….io nn ho mai visto l’ugl ad una assemblea in fabbrica…i ragazzi del satinato verranno riassorbiti prima o poi..gli uffici anche..se continuate a sparlare questi si fanno le valige e vanno via…poi saremo 400 in mezzo ad una strada….e ancora con questo Elliot..per piacere

    Rispondi
  8. @pasquale dillo in faccia agli impiegati e a quelli del satinato di farsi i ca@@i loro , po vid che succed, a buon intenditor poche parole

    Rispondi
  9. X pasquale tu sei uno di quelli che entrerà per primo ???
    Tu non hai preoccupazioni future.
    Il casino lo faremo e come.

    Rispondi
  10. si ma il ragioniere è d’accordo con i poteri forti x far licenziare unpo di persone … per poi far assumere gente raccomandata…. del posto…. in x un discorso clietelare … è già accaduto….. dai Fioreee

    Rispondi
  11. Fiore e l.l’unico che ha posto il problema noi siamo pochi perciò vogliamo nero su bianco e non esiste che rimaniamo fuori abbiamo fatto pochi arte dello sciopero tutti e tutti dobbiamo rientrare tutti hanno famiglie da sfamare mutui e spese e tutti abbiamo bisogno di vedere quella luce che vede sto pasquale ciuffreda no solo lui.

    Rispondi

Lascia un commento

Continua ciò che hai cominciato e forse arriverai alla cima, o almeno arriverai in alto ad un punto che tu solo comprenderai non essere la cima.”

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.