Manfredonia, "Polo Socio Sanitario Le Rondinelle" è realtà (foto – video)

0
9

Manfredonia, 14 giugno. Nasce a Manfredonia una nuova realtà: il Polo Socio Sanitario Le Rondinelle, una struttura ch dà ampio spazio all’integrazione sociale degli utenti.
Il centro è suddiviso in 4 moduli: 2 ali per le attività riabilitative di carattere residenziale per disabili ed anziani, le restanti per quelle di carattere semi residenziale. Si svolgono varie attività: logopedia, musico terapia, danza terapia, fisioterapia e psico terapia, coordinate dal personale qualificato nelle discipline citate. Le referenti, dottoressa Giuliana Berardinetti e la dottoressa Graziella Cassano, rappresentano la testimonianza concreta dell’educazione e riabilitazione progettata per i pazienti.


“Ho 2 lauree: triennale come  educatrice con 110 e magistrale come pedagogista con 110 e lode, conseguite presso l’università di Perugia. Nel 2017 ho frequentato a Reggio Emilia un master universitario sull’autismo e i disturbi  dello sviluppo. Da anni lavoro nel sociale, sono in continua e costante formazione personale per potermi migliorare e garantire sempre di più un servizio rispondente ai bisogni dei miei ragazzi. Spero davvero che si evinca la competenza, la professionalità e soprattutto l’amore che mi lega a questo lavoro” dichiara la Dottoressa Giuliana Berardinetti, responsabile del Centro Diurno Airone.
A cura di Sipontina Prencipe,
Manfredonia 14 giugno 2018
fotogallery

  
 

Rispondi