Monte Sant'Angelo, espiazione pena definitiva: arrestato 44enne

0
8

Monte Sant’Angelo, 08 giugno 2018. I Carabinieri della Stazione di Monte Sant’Angelo, in esecuzione di un ordine espiazione pena definitiva di quattro mesi di reclusione, hanno tratto in arresto il pregiudicato 44enne Michele Silvestri.
A carico dell’uomo, che vanta precedenti di polizia anche in materia di armi, le condotte contestate in questa circostanza riguardano i reati di minaccia grave continuata e danneggiamento, fatti commessi a Monte Sant’Angelo nel 2010, precisamente il 18 ed il 19 febbraio, nei confronti della propria ex compagna e della madre di quest’ultima.
L’uomo è stato individuato nel centro garganico e, al termine delle formalità, sottoposto alla misura domiciliare per l’espiazione della pena.
Il fratello di Silvestri, Biagio è stato assassinato nel 1998.
Redazione StatoQuotidiano.it

Rispondi