Manfredonia. Melchiorre "Ancora attacchi alla Lega. Ragazzi del Collettivo basta bighellonare.."

Manfredonia, 08 giugno 2018. ”OGNI occasione è utile per attaccare la Lega e mettersi in mostra. Forse è quello che vogliono. Farsi pubblicità attraverso la Lega. Posso dire che finora sono stata moderata. Ho e abbiamo subito in silenzio. Ora pero’ basta: sono stata in Commissariato, presentero’ una denuncia, anche considerando che chi ci ha insultati ci ha messo la firma”.
Lo dice a StatoQuoidiano la dirigente provinciale di Foggia della “Lega con Salvini”, Patrizia Melchiorre, in seguito a uno striscione affisso all’esterno della sede locale della Lega, in via Maddalena. Uno striscione che, a pochi giorni dall’insediamento del nuovo Governo targato M5S – Lega, recita “A razzisti e fascisti nessuna fiducia (Collettivo InApnea)“.
fotogallery

In passato, ma senza che fossero state apposte delle firme o rivendicazioni, all’esterno della sezione della Lega sono stati strappati dei manifesti, è stata imbrattata la targa in onore di Ermes Mattielli, e, nei giorni precedenti il comizio di Salvini a Manfredonia, è stato anche sporcato il manifesto relativo all’evento in Piazza del Popolo.
“Invece di perdere il proprio tempo a scrivere striscioni e affiggerli all’esterno della sede – dice Melchiorre – potrebbero dedicarsi al prossimo, a fare del bene agli anziani, ai ragazzi meno fortunati. E’ quello che cerco di fare io, facendo assistenza a due persone anziane. Fate qualcosa di concreto, cominciate a diventare grandi, impegnate il vostro tempo, basta bighellonare. Basta con le solite frasi. Forza, crescete”.
Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Lascia un commento