Manfredonia, rientrato il motopescherecchio fermato nelle acque croate

0
6

Manfredonia, 07 giugno 2018. E’ rientrato nel porto di Manfredonia il motopeschereccio “Ezio“, iscritto nel compartimento marittimo di Termoli, con armatore ed equipaggio originari del centro sipontino, fermato nel pomeriggio del 29 maggio scorso a 13 miglia circa dalle coste croate, con un’avaria al motore.
Il motopeschereccio è rientrato verso le ore 5 di stamani. L’unità navale è stata seguita tutta la notte, monitorata dalla centrale operativa della Guardia Costiera – Capitaneria di Manfredonia. Prevista un’inchiesta delle autorità preposte per comprendere le cause alla base del fermo.
Da raccolta dati, 3 le persone a bordo dell’unità, rimorchiati il giorno del fermo – con una nave militare croata – al porto di Vis, per i relativi accertamenti.
Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Rispondi