Città Protagonista "Un peccato sprecare per Manfredonia questa fase politica di cambiamento”

Manfredonia, 25 maggio 2018. Molti di quelli che seguono la politica locale hanno pensato che dopo l’ultimo Consiglio Comunale, in cui è “sembrato” che il Partito Democratico facesse mancare il suo sostegno al Sindaco Riccardi, venisse aperta una discussione costruttiva all’interno della coalizione di maggioranza per
ridiscutere, insieme a tutti quelli disponibili a farlo, le tappe e gli obiettivi futuri da sviluppare e cercare di portare a termine entro la naturale scadenza di questa compagine amministrativa. Ad oggi non sembra che sia ancora accaduto nulla e la città vive come se fosse sospesa in attesa di tempi migliori.
Se per gli Enti locali i tempi sono sicuramente difficili, con uno spaesamento nello scacchiere politico nazionale, non ci si può permettere di non immaginare il futuro in modo critico agendo con una visione lungimirante aldilà della semplice amministrazione. Una stagione di cambiamento attende tutti, inevitabilmente. Noi di “Città
Protagonista” riteniamo che sciupare l’occasione di utilizzare questo cambiamento per generare nuove possibilità per #Manfredonia sarebbe un grave peccato.
Associazione “Città Protagonista”.

4 commenti su “Città Protagonista "Un peccato sprecare per Manfredonia questa fase politica di cambiamento””

  1. In una città dove ,persino ,o professor, Gianni e Pinotto credono di poter diventare protagonisti , ogni giorno assistiamo alla nascita di nuovi protagonisti. IET A FATIE’ VAGABOND !!!!

    Rispondi
  2. Potrei sbagliare ma, se ben ricordo, “Città Protagonista” è il nuovo gruppo politico in cui è recentemente confluito Tonino Prencipe, dunque nulla di nuovo sotto il sole

    Rispondi

Lascia un commento