Manfredonia, Prencipe "Castoro, perso un punto di riferimento straordinario"

L’Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste e San Giovanni Rotondo oggi perde uno straordinario punto di riferimento spirituale e valoriale. Mons. Michele Castoro è stato un padre illuminato, aperto alla virtù dell’ascolto e orientato nella costruzione di una Chiesa attenta ai problemi delle proprie comunità e consapevole dell’importanza del proprio apporto nella costruzione di un tessuto sociale forte e solidale.
Ha guidato le nostre città con coraggio e voglia di pacificazione morale e spirituale. Interessante il suo dialogo e il suo rapporto con noi amministratori della città, la sua voglia di rappresentare e abitare una Chiesa centro e fulcro della città, vicina e mai distante dalle problematiche della nostra vita. Sono sicuro che il suo esempio, costante anche nei momenti più profondi del suo dolore, non verrà dimenticato facilmente da tutti noi fedeli”.

(A cura del Prof. Antonio Prencipe, Presidente del Consiglio Comunale di Manfredonia)

Un commento su “Manfredonia, Prencipe "Castoro, perso un punto di riferimento straordinario"”

Lascia un commento