Shopping online: in Italia nuovi settori in crescita. Arredamento e living +48%

0
8

Stando all’indagine condotta da Netcomm, il comparto e-commerce in Italia è destinato a grandi cose. Il 2018 sarà infatti un anno memorabile, secondo le previsioni dell’istituto. In questi dodici mesi, il settore degli acquisti online supererà l’attuale valore complessivo di 23 miliardi di euro, con un boom pari al +19%. Sono diversi gli elementi che contribuiranno ai dati citati: ad esempio il trend degli acquisti mobile, saliti al +80% nel 2017. Anche il successo di nuove nicchie, come l’arredamento e il living, contribuirà in modo massiccio alla scalata dell’e-commerce nel nostro Paese. Vale dunque la pena di scoprire nel dettaglio quali settori vivranno questo periodo d’oro.
E-commerce: quali sono i settori in crescita?
Sul podio dei settori virtuosi, dediti alle vendite elettroniche, troviamo ovviamente il turismo: si tratta di un comparto evergreen, che al momento occupa addirittura il 44% dell’intero mercato degli e-commerce. Al secondo posto si piazzano i prodotti hi-tech: il settore dell’informatica e dell’elettronica, al momento, vanta una penetrazione del mercato pari al 15% (+1% rispetto allo scorso anno). Anche il settore moda e abbigliamento ha registrato numeri davvero ottimi: con un +1%, attualmente occupa il 10% del mercato complessivo. Quali sono le altre nicchie che stanno portando lustro all’e-commerce in Italia? Ad esempio le assicurazioni online, insieme all’editoria e al settore del food & grocery.
Arredamento online: il “nuovo” che avanza
Nell’insieme di nicchie del commercio elettronico troviamo anche l’arredamento: a dispetto di una percentuale del mercato minima (3%), questo è uno dei trend che sta conoscendo la maggiore ascesa (+48%). Oggi sempre più spesso l’arredamento si compra online. Infatti in Italia, ciò avviene nel 56% dei casi: merito anche dei numerosi negozi di mobili online come ad esempio duzzle.it, dove è possibile trovare un vastissimo assortimento di pezzi di arredamento alla moda e in linea con le ultime tendenze del design. Quali sono le ragioni alla base di questo grande successo? Innanzitutto la comodità di acquisto, che permette di ottenere la spedizione a casa di quanto acquistato; ma anche il fattore economico: comprando online, si ottiene un forte risparmio sui costi senza rinunciare alla qualità.
Come fare acquisti online in sicurezza?
Come sempre, è necessario valutare l’affidabilità del negozio elettronico o del rivenditore: è possibile farlo valutando i prezzi di cartellino e le recensioni di chi ha già acquistato presso quell’e-shop. I prezzi troppo bassi sono da evitare a prescindere, perché potrebbero nascondere una truffa o prodotti molto scadenti. Google può essere molto utile per scoprire le recensioni e le opinioni, siano esse positive o negative. Inoltre, è possibile valutare l’affidabilità di un e-commerce inserendo un numero di carta di credito con le ultime 3 cifre errate: se non arrivano comunicazioni in merito all’errore, probabilmente i controlli su quel sito sono molto scarsi. Infine, è preferibile pagare con PayPal: se un e-commerce non propone questa soluzione, è meglio guardare altrove.

Rispondi