Vieste. Servizio straordinario controllo del territorio dei Carabinieri (f-v)

Foggia/Vieste/Manfredonia, 03 maggio 2018. Ennesimo servizio straordinario di controllo del territorio a Vieste a cura dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia.
Le attività di controllo, perquisizioni, analisi e rilievi seguono le vicende di cronaca che hanno interessato nelle ultime settimane il Viestano, in seguito al riemergere della sanguinosa contrapposizione tra i clan rivali.

Impegnati nei controlli i Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, del Comando Compagnia di Manfredonia, della locale Tenenza di Vieste, il reparto dei Carabinieri Cacciatori degli Squadroni di Calabria e Sicilia, ora presenti anche nel Gargano, con l’ausilio delle attività cinofile e di un elicottero dell’Arma. Zone interessate ai controlli: il centro storico, ma anche aree periferiche, tra il centro viestano e il territorio di Peschici.

CARABINIERI VIESTE - COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (ARCHIVIO)
CARABINIERI VIESTE – COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (ARCHIVIO)

Nel pomeriggio la seduta del Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica
Si ricorda intanto come oggi pomeriggio, alle ore 17, si svolgerà, nella Residenza Municipale del Comune di Vieste, la seduta del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nell’incontro si procederà ad un esame della situazione dell’ordine e della sicurezza cittadina a pochi giorni dall’omicidio del 25enne Antonio Fabbiano, verificatosi la sera del 25 aprile a Vieste.
fotogallery 03.05.2018

Al termine della seduta, nella sala consiliare, Sindaco e Prefetto sottoscriveranno “il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”, predisposto dal Ministero dell’Interno ed approvato dall’Amministrazione comunale con una delibera di Giunta del 27 aprile scorso che consentirà di accedere ai finanziamenti disponibili per l’installazione di sistemi di videosorveglianza in zone sensibili della città, quale misura, tra le altre, della strategia di contrasto al crimine organizzato e di rafforzamento della sicurezza cittadina”. E’ quanto comunicato ieri dal sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti.
REDAZIONE STATOQUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento