Sequestro di persona e maltrattamenti: guai per coppia di San Giovanni

0
7

Manfredonia, 2 maggio 2018. Guai per una coppia di conviventi a San Giovanni Rotondo: i due (45 anni lei e 46 anni lui), di origine cinese, sarebbero arrivati ai ferri corti dopo una violenta lite segnalata alla centrale operativa della polizia locale, la quale, giunta immediatamente sul posto, avrebbe raccolto le testimonianze e le denunce dei due. Le liti tra i due erano reiterate: l’uomo ha denunciato la compagna per sequestro di persona, lei ha invece effettuato una denuncia nei confronti del convivente per maltrattamenti in famiglia.
I fatti risalgono al 25 aprile scorso: la donna, stanca dei continui litigi e delle vessazioni subite, avrebbe rinchiuso a chiave in casa il compagno.

Rispondi