"100 porti per 100 anni di storia", nipote di Nazario Sauro a Manfredonia

1
11

100 porti per 100 anni di storia“. Anche la Lega navale di Manfredonia ha reso omaggio a Nazario Sauro.
Ieri, 1° maggio 2018, è arrivato a Manfredonia l’ammiraglio Romano Sauro, impegnato in un tour in vela (Cento porti per cento anni di storia) per ricordare l’illustre nonno, “comandante marittimo, patriota e irredentista italiano nativo dell’Istria, all’epoca territorio dell’Impero austro-ungarico e pertanto suo suddito“. “Arruolatosi nella Regia Marina, raggiunse il grado di tenente di vascello e, durante la Grande Guerra, fu catturato nel luglio 1916 durante una missione. Condannato da una corte imperiale per alto tradimento venne giustiziato a Pola il 10 agosto dello stesso anno e per tale motivo insignito di medaglia d’oro al valor militare alla memoria. Fu tra le figure più importanti dell’irredentismo italiano e massimo rappresentante di quello istriano“.
In occasione della sua tappa a Manfredonia, l’ammiraglio Romano Sauro ha presentato il libro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio” scritto a quattro mani con il figlio Francesco, il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Peter PanOnlus di Roma.
fotogallery

allegato

Locandina (st)

1 commento

  1. il guaio d Manfredonia è di essere uno di questi 100 porti ma è ormai ridotto a porto fantasma.
    Imbarco per le isole tremiti,eliminato.
    Imbarchi per l Balcani: inesistenti
    In compenso non ci siamo fatti mancare il nuovo porto turistico che ha un flusso intenso di struscio locale/provinciale un PROGETTO di grande miopia politico culturale, che si doveva fare e si è fatto .
    Manfredonia ha ancora il mare ?

Rispondi